Samira Bianconi



POESIA:Stanotte ti ho sognato
Ridevi
Eri più bello che mai
Anzi, eri bello come sempre
Perché agli occhi miei te sempre lo sarai
In ogni tua singola forma
In ogni tua singola imperfezione
Per me lo sarai
Possano essere maledetti i sogni
Che riflettono una realtà inesistente
Che riflettono il mio desiderio più proibito
Che riflettono te
E poi torno alla bruta realt
E te non ci sei
E io non ti sento
Ed ogni scusa è buona per cercarti
Per sentirti vicino, un po#039; di più, come una volta, ma questo non è quello che vuoi
Possano essere maledetti i desideri
Che sono i miei e non i tuoi
Che logorano me e non te
Che saranno la mia distruzione e non la tua
Possa essere maledetta la speranza
Che continua a farmi volere te, te
Solo ed unicamente te
Solo e disperatamente te
Perché come te non esiste nessun altro
Però questo tu non lo sai
E pensi vada tutto bene
E a te non importa
E non ti rendi conto di quanto sei
Quanta perfezione sei
Quanta anima sei
Possa essere tu maledetto
Per aver rubato tutto ciò che avevo
Per avermi lasciata così, vuota
Ma soprattutto
Per avermi insegnato ad amare
Possa essere maledetto l#039;amore
Che sia sbagliato o che sia giusto
Che sia vero o che sia falso
Che sia eterno o che sia effimero
Perché io mi sento svanire nel buio dell#039;impotenza
L#039;impotenza di avere te
L#039;impotenza di averti accanto
L#039;impotenza di sapere che anche per una sola frazione di tempo tu sei mio ed io sono tua.
Perché sai, ti appartengo ed io sarò sempre e solo tua. – 30/05/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.