Alberto Anderson



POESIA: LO SCOPO

La freccia impetuosa scagliata dal nemico
sibila nella carezza del vento,
si gira nel vortice del bersaglio,
raggiunge la meta con la volonta’ nemica
e si incastra in costole ormai senza vita.
Il suono è sordo e pungente !
La battaglia di gente come noi
è vecchio romanzo a fumetti;
il gusto della vittoria, per il senso della lotta ! – 11/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *