Valeria Andreozzi



POESIA: Una danza senza nome
Avrei voluto vederti andare via senza scarpe
sciogliendo in fretta i miei capelli al vento
avrei scelto per te il mare in tempesta
per ricordarci insieme le nostre lotte
avrò pensato mille volte di sapere come conservarti
ma ogni strada è stata diversa e tu sei cresciuto in lei il tuo odore sparpagliato ha restituito al mio cuore una danza di ricordi senza nome – 11/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *