zita burtet



POESIA: Dall’alta finestra

Dall’alta finestra della mia stanza:
vedo le stelle nel cielo scuro,
vedo la luna che schiarisce l’orizzonte,
vedo la linea delle colline,
e più lontane le creste delle montagne;
la mia stanza è la cucina ,
dove tu stavi seduto a studiare,
ogni sera fino a tarda notte,
la lampada sul tavolo,
il fuoco acceso,
c’era silenzio nella notte di campagna.
Alta risuonava la vita il suo richiamo;
vieni a vedere: è così bello qui!
Niente potrà esserci per me
più vero della mia vecchia casa,
nel cuore dei sogni:bello,
ogni giorno, fino all’ultima sera. – 13/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *