gabriella batignani



POESIA: Chi sono?

Ed io chi sono?
Calabrone colpito
che sbatte
contro il vetro
di una finestra chiusa.
Ahimè! Si gonfia…
Un’ala ha perduto.
La finestra non si apre.

Sono forse
un passerotto spaurito
fermo sull’ulivo
da un gatto in attesa
sorvegliato?
o meglio
una farfalla che
leggera si posa
sul fiore,
ma un soffio di vento
allontana?

Sono solo una
fragile creatura
da chissà dove
sbattuta
sulla terra dura.

– 14/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *