lorenzo ceccarini



POESIA: Ho inventato uno stato d’animo
per riconoscervi tra la folla
perché si vede di che pasta sono fatti i sogni.
A voi che sembrate stupidi
solo perché vedete i colori,
a voi che toccate il cielo da svegli
e vi prendono in giro
che siete tra le nuvole,
che amate il silenzio e la solitudine
ma insieme non vi staccate,
raccontandovi senza prender fiato
di quanto è bello immaginare.
È per voi che senso il mondo
è per voi che accadono le cose.
Continuerò a cercarvi
mi basta uno sguardo per capire
so volare con voi.
Potete restare per sempre se vi va
o andare via senza voltarsi
tanto fate parte di me.
Ci incontreremo al mare un giorno
a raccontarci delle nostre vite
che non hanno logica.
Io vi amo sognatori,
l’uno diverso dall’ altro
ma con gli stessi occhi.
– 16/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *