Claudia Poletto



POESIA: La mia Quercia
La mia grande e forte Quercia si è spezzata,
ha lasciato scivolare dolcemente le sue fronde
su un soffice tappeto di neve immacolata
in una bellissima e fresca giornata di sole,
senza preavviso, senza disturbare, senza far rumore.
In tanti sono accorsi a raccogliere i rami spezzati,
in tanti sono intervenuti increduli a salutarti,
in tanti ti ricorderanno per sempre con infinito amore,
lo stesso amore che tu con molta riservatezza infondevi nei nostri cuori
CIAO PAPA’ – 28/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *