Pietro Iozzia



POESIA: GIORNI UN PO’ IMBRONCIATI PERSI A CERCARE CHISSA’ CHE IO NON VOLEVO VEDERE LA FELICITA’ INTORNO A ME POI UN GIORNO QUASI ALL’IMPROVVISO UN ARCOBALENO DI SGUARDI E DI SORRISI MI AVVOLSE COME UN MANTO ED I SUOI COLORI FECERO L’INCANTO UN ABBRACCIO, UNA CAREZZA PORTARON VIA L’AMAREZZA E DI QUEI GIORNI TRISTI NEANCHE PIU’ IL RICORDO L’ARCOBALENO SIAMO NOI DONANDO UN BEL SORRISO L’ARCOBALENO SIETE VOI ACCOGLIENDO IL NOSTRO GRIDO CHE CON LA GIOIA E CON L’AMORE FA SPARIR OGNI DOLORE. OGNI GIORNO, UN’AVVENTURA MA CON VOI NON E’ MAI DURA IL VOSTRO TOCCO E’ PER NOI COME IL CORAGGIO PER GLI EROI DI TANTO IN TANTO LA TRISTEZZA TORNA A FARCI COMPAGNIA MA COME PER MAGIA L’ARCOBALENO VIENE E LA SPAZZA VIA L’ARCOBALENO SIAMO NOI DONANDO UN BEL SORRISO L’ARCOBALENO SIETE VOI ACCOGLIENDO IL NOSTRO GRIDO CHE CON LA GIOIA E CON L’AMORE FA SPARIR OGNI DOLORE.
– 28/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *