nicoletta veronesi



POESIA: Uomo nero creato dalla luce
Uomo nero che nell’ombra degli altri
nascondi le paure
che nel buio svela i nostri segreti

Essere amorfo
leggendaria leggenda di cadauno
che da un mondo parallelo
senza faccia senza viso
nasconde il gesto di un sorriso

Dalla luce e nel buio
e nell’eco del mio sogno
rimembranza solitaria di un enigma inesistente
ma sottile verità nera scura e trasparente
di un inconscio ormai svelato
da qualcuno che non mente

Io ti incontro per vedere
se da te posso capire
che anche tu sei in veritÃ
nulla più che il mio sentire
Tu sei terra tu sei cielo
sei colore uomo nero
Tu sei luce nella storia
dall’inizio di memoria

Tu sei atomo di vita
sei rumore intermittente
giocoliere di pensieri
creatore che non sente

Mi ricordo che piccina
ti vedevo in fondo al buio
solo adesso posso dirti
che per me sei solo fumo
Ora so che tu sei quello
che di giorno tutto bello
lasci il cielo arcobaleno
e di notte sei mondo alieno

Memoria astrale
costellazione
possibilità di unione – 30/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *