leonardo saraceno



POESIA: Senza il tuo respiro
mi sveglio con l’odore sul cuscino
un foglio di carta e una biro
riempio d’inchiostro quel che era il nostro destino
Senza le tue labbra
una scusa in più per ricordare
quel colore infatuato d’ambra
che mai come adesso risulta mancare

– 31/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *