Rocchina S. Circelli



POESIA: Incanto
Sentivo il battito d’ali della mia allleata di sempre,come se stesse per lasciarmi.
L’ho vista fluttuare,dove vi erano altre anime…ma non puoi abbandonarmi proprio adesso,in questo posto reso silenzioso da altre, ma non da noi, in questo incanto. D’altronde sei già stata più volte smaniosa e impalpabile crisalide.In fondo li hai già vissuti i tuoi tormenti, cosa potrebbe accaderti ancora? Non ne sei poi uscita integra?
Ci siamo incrociate in via del barlume ed il mio cuore sussurrava di seguirlo,per un attimo tu hai vacillato, ho cercato di accarezzarti, di trattenerti, delicata e solitaria anima mia, e tu sei riuscita a volare via…mentre io sono stata costretta a seguirti. – 01/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *