Gianni isidori



POESIA: Vorrei descrivere il nulla
Dar volto ad un utopia
Vedere il profondo di un cuore
Dare forza e diffondere amore
Ascoltare la saggezza di un vecchio
Ascoltare racconti di memoria
Riolo rare il corso della storia
Godere dal ventre i battiti di un bambino
Trasmettere il suono di un violino
Imparare a danzare e spegnere fuochi
Riparare ed essere ombrello
Coprire l’inverno con un mantello
Dal deserto dissetarsi
Non confini e dialogare
Viaggiare al centro dell’universo
Non ostacoli ma unanime consenso
Da una nascita gioire
Completare sogni e poi morire
Togliere i chiodi dalla croce
Perdonare e ridare voce
Vorrei la mia lacrima scivolare via
Vorrei dar volto ad un utopia – 21/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *