Marco Loconte



POESIA: La fermata.

Ci si trova a fermarsi.
Non so sa il perché.
Resta li quella smania del vivere,
immobilizzata in un parapetto.
Guardi un dipinto ,
oltre ciò che non sa ..
né di bianco. .né di nero.
È che non c’è una sfumatura in tutto,
certe volte ci si ferma e basta.
Attorno c’è la nebbia,
sotto i passi lenti le foglie cadute,
Oltre ci sei tu ..
né bianco. ..né nero.
Ci si ferma. .
e non si saprà mai se fermarsi così ..
è stato un colore giusto. ..o un colore inesistente. – 24/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *