Giorgio Casarin



POESIA:
LA MIA VENDETTA

Con tanti anni in più
e tanto meno coraggio,
mi trovo a chiedere l’elemosina
all’angolo della strada.

HO UN GROSSO PESO SULLE SPALLE

Il fiume è in secca,
e io cammino a piedi scalzi
inciampando qua e là.

Un branco di avidi ignoranti
lontani dalla realtà degli uomini
nelle loro difficoltà di vita,
pensano solo al loro resoconto.

È UNA VERGOGNA

La salita è difficile
e non ho tanto tempo;
posso raccogliere sassi,
urlare, pregare, piangere.

CHE VECCHIO PERDENTE

NO
mi sto rialzando

SARÀ LA MIA VENDETTA.

– 27/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *