Jacopo Landi



POESIA: • Respiro il tuo sesso •

Respiro il tuo sesso
così viscerale
quel tuo calore che ulula il mio
peccati tintinnano nel ̶(̶m̶a̶i̶)̶ freddo brodo del passato

Il tuo sesso che respiro
condanna e salvezza
rimbalzano nella stessa stanza

L’ombra del diavolo
e faccio la parte del santo
per un’ombra che è fiamma eterna

Salvami, salvami
fottendomi
un po’ di più
compromettendomi
spergiurandomi
rubami la vita
Tutto per un attimo
Un istante

Il tuo sesso da respiro
il tuo sesso sfracellato nelle vene
che mi disegnano

E adesso ho un’anima
per un’ora
per il prezzo che sarà

– 28/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *