Salvatore Babuscia



POESIA: Poeta mai nato
Scrive una lirica
E la tiene nascosta
Nessuno è poeta
Ma nel cuore la posta
Cosa importa
Leggila al vento
Che la porti lontano
Tra le cime di alberi
Di montagne sperdute
Dove rime perse
Volando nel bosco
tendono la mano
e accarezzano il cielo.
Lontano! Lontano! Lontano!
parole mai perse
nate dall’animo
di penne diverse
che gridino al mondo
spargendo di fiori
fermando l’odio
in una pioggia d’amore .

– 28/02/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *