GIACOMINO NANNI



POESIA: Sale la sera
a coprire di silenzio
la terra arida
assetata
di riposo
che
liberamente
si concede
come una sposa
al refrigerio della Tua rugiada.
Senza più difese
inebriata
dal Tuo respiro
si spande
in quegli attimi immensi
intrisi di eternitÃ
il profumo di cielo
tra il docile canto delle stelle
e la grandezza dell’infinito che si fa largo
nel cuore delle Tue creature.
E cosi…misteriosamente
Tu
seduci
sul finire del giorno
il cuore inquieto degli uomini
che ti cercano
fino a ferirlo…. – 03/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *