marianna ventre



POESIA: La sera mi guardo dentro e piango per la famiglia che non ho più, che non avrò mai più,
mi manca lo sguardo un po irritante di mia madre,
quegli occhi verdi accusatori e spiritati che furono la prima cosa che vidi appena nata – 03/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *