Daniele Foglini



POESIA: CALMA

Calma,quiete,irruenta.
Colore acciaio,Riflette.
Silenzio
Frastuono,crepature,Passano.
Parole spezzate hanno bisogno di guarire.
E’ il tempo fa riassorbire le ferite.
Battaglie ora pace forzata.
Incomprensibile. Guardo da fuori.
Mi muovo sempre muovendomi dentro,
cerco una linea senza distrarmi.
Io dentro il Tutto.
E’ necessario, è istintivo. Che sia pace.

– 15/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *