enrico cacciaglia



POESIA: “anime innocenti”
la luce cos’intensa non spegnete
dal viso d’un bambino innamorato
della sua vita e di tutto ciò che vede
da quando ha aperto gli occhi appena nato
quelle manine insieme ai passi incerti
che siano guidate per la giusta strada
senza scossoni da infami colpi inferti
ad una vita poi al calvario condannata
che quel sorriso ingenuo e senza uguale
ispiri solo gioia e immenso amore
che bruci giù all’inferno chi fa male
a quell’anime innocenti e al loro cuore
enrico cacciaglia – 15/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *