Ermelinda Garofalo



POESIA: E mi innamorai di te
In un giorno di primavera
Nel momento in cui i nostri sguardi
s incrociarono
E i nostri dolori fecero l amore
sulle note complicate delle nostre anime
Volteggiarono avvinti
In una spirale indissolubile
di luce e d amore
Toccando i più reconditi anfratti
del passato
Sguazzando in un mare di lacrime salate
Miste al sapore di salsedine e di fiori
Di sole e musica
e tante parole mai dette.
In tutto quel caos di cose belle e tristi
Ancora danzano insieme
Senza spiegazione o logica
Ancora e ancora si sussurrano
Un bene prezioso
Medicina essenziale
X nutrire la speranza di un amore.
Linda. 21/03/2017 – 21/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *