Ignazio Mannone



POESIA: Le parole dell’otto marzo

Le parole che si spendono
per una donna l’otto marzo,
non servono solo per un giorno,
la festa della donna è
trecentosessatacinque giorni l’anno.
Ognuno può dire la sua parola,
ma senza mai ferire nessuno,
la parola è bella perché
arricchisce il cuore, l’anima e la mente;
ma se questa parola deve fare male,
a volte è meglio stare zitti.
Ma, se per tutte queste donne
Che festeggiano questo avvenimento,
la cosa importante è uscire di casa
una volta all’anno, andare per…
ristoranti e pizzerie,
proprio queste donne
non hanno capito niente;
dovrebbero festeggiare
un funerale ogni anno.
Ignazio Mannone
08/03/2017
– 22/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *