Matteo Robustella



POESIA: Verdetica
E adesso se vuoi puoi restare,
ti consolerò con la voce che oscilla tremante sul mare,
cercando una forma che non cambierà..e non cambierà,
nel buio dei giorni a pensare, cercando la luce de sole.
Aspetta se vuoi puoi fermare,
le mani che afferrano il cuore.
Mi perdo in un nido di sale,
cercando un sapore che non cambierà..e non cambierà..mai.
Di notte ancora si curva a met
Ascolta nell’acqua la vita che va ma
dietro occhi neri puoi nascondere quella malinconia che a volte sale.
Non chiedo di fermarla ma nel lasciarti andare..ti chiedo solo di cercare..
un nuovo giorno che non cambierà..e non cambierà..che non cambierà mai.
comprendo se vuoi puoi andare… – 22/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.