Antonella Massa



POESIA: Morte. il vecchio con timor t aspetta,il malato pensa a te.Tu arrivi da chi meno se la aspetta e li porti via con te.Da tutti sei temuta,del mondo sei sovrana.La fame e pestilenza presagio son di te,colpisci con freddezza,amici non ne hai,neanche l innocenza tentennare ti fa.Ti odiano tutti quanti ma tu non hai timor,in ogni luogo arrivi,nessun sfuggir potrĂ . – 24/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *