antuart vergili



POESIA: La stanza è chiusa dentro ci batte un cuore gelido e solitario l’ aria appesa al muro come muffa come un colore nero nella stanza chiusa vive un uomo che non parla non sogna e nel silenzio muore . Cosa farà mi chiedo spesso che penserà …….come si può restare immobili in disparte mentre il tempo corre e passa …….fuori c’è ancora il mondo quello che tu stai dimenticando …feroce e indifferente ma unico …non credo che ci sia qualcosa di diverso ….dall ‘ altra parte non c’è respiro non c’è dolore ……apri la porta corri e se non puoi continua a camminare . – 25/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *