Patrizia Baldini



POESIA: In cerca di me.

La mia anima dove m’aspetta!
Invidio sempre la vita degli altri, chiunque altrove sembra vivere di più.
Se vedessi che meraviglia la luce che mi chiama, la mia anima che reclama il mio sguardo.
Potessi riuscissi almeno a trovare una via di accesso alla mia anima.
Vorrei bere dalla stessa fonte, vorrei brillare anch’io della stess luce vorrei ridere con lei.
Tutte le vite,tutti i mondi sono ciechi se non vedono la mia anima.
Se non li guardo insieme a lei.
Il viaggio più bello è il ritorno a lei.
Vorrei riuscire a sentire il tuo richiamo, ma forse gli echi gli avverto nella pelle, so’ che ci sei quando mi incanto a guardare i colori, so’ che sei tu quando alle nuvole, ancora tu nei miei voli nei cieli.
Perché all’improvviso cado?
Nel buio la tua voce non mi condece più tempo, mi lascia ai miei incubi.
Il vuoto che lascia la mia anima quando non è con me. Quando io la cerco altrove, quando lascio la sua mano e cammino da sola verso il buio, è notte sul cammino.
Com’è che non riesco a contenerti sentro me,
Anima mia….. – 26/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *