carla sorlino



POESIA: FIORI
Cose belle aveva mia nonna
tanti figli
mani che sapevano fare grandi cose.
Nell’orto una peonia rossa e una rosa da sciroppo
in primavera.
In estate un cespuglio di margheritoni gialli.
Pentole vecchie alle finestre
con garofani che profumano l’aria
– 27/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *