lucia pom



POESIA: frammenti di meteore colpiscono l’anima lasciando segni inesorabili.
Volti stanchi osservano da un oblò una luna che diventa stagna,ne un fremito ne un emozione. un bagliore di iride risveglia ciò che era sopito ed attimi improvvisamente luccicanti di eternità.
Non resi indietro ma entrai divenendo tutt’uno con il cielo in perenne standby – 27/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *