Naida Filon



POESIA: Dal rosa al nero

La bella giornata m’invade
tutto ride e canta intorno a me.

I cinguettii, le risa di fanciulli
per me son grida disperate e pianti.

Per me, per me soltanto,
perchè ho il cuore infranto.

Malaugurata fui io
a credere la la vita tutta rosa,

ma un dì divenne nera,
perchè troppe gioie affrettate
ell’ebbe già passate.
– 01/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *