Roberta Aprile



POESIA: PIOGGIA DI PRIMAVERA

Scendeva lenta sul viso,
a un ritmo incostante,
era la pioggia di primavera.

Si poteva toccare
e accarezzare.

Avrebbe rubato
il sorriso più bello.

Nessuno lo pensò,
nessuno poteva allora sapere. – 01/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *