Alessandro Piazza



POESIA: “Zero virgola sette Grammi”

Io vidi presto steso,
dal divano sciogliermi, nel tappeto,
addensandomi su di esso,
con i suoi colori e trame nella pelle.

Alle pareti intorno,
con belle ali pinte,
volan ombre colorate
in giro giro tondo.

Anche il pavimento gira, sul suo asse,
porta al suolo terra,
l’erba, l’aria tersa, gli alberi di noci,
di agrumi e le cassie.

Scivolano in basso tutte quelle foglie.
Lente e delicate cadono al tappeto
ricomponendomi in ascesa
verso il divano di ramaglie.

Alessandro Piazza – 10/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *