FRANCO BALDI MERILDI



POESIA: VIVERE E’ COSI’ DIFFICILE

Vivere è così difficile
Che tutti muoiono
E non c’è verso
Neanche chi ha denari
Riesce poi a spuntarla
Figuriamoci chi
Ha solo picche e spade
O chi coi fiori
Pensa poter comprare
Tutto o niente
La seconda che ho detto

Vivere è così difficile
Che tutti trovano prima discesa
Fin dal primo vagito
E poi una lunga china
Per alcuni la salita
È così dura
Che rinunciano a priori
E si fermano
Qua e l
Dove gli capita

Altri pur potendo
Proseguono per un po’
Soffrono piangono
Disperano bestemmiano
Ma vanno avanti
A volte pure ridono
Nella loro umana follia
O addirittura riescono
A gioire
Quelli sono fortunati
Han più culo che anima
O forse l’anima
Non ce l’hanno neppure
Che non han paura
Di perderla

L’anima questa sconosciuta
Dicono pesi 21 grammi!
Più le balle sono colossali
Più ci facciamo prendere
Ma i nostri nodi
Nonostante tutto
A volte li sciogliamo
A volte li riannodiamo
A volte li tagliamo
Gordianamente astuti
Ma quasi sempre
Dei nuovi ne creiamo

E mentre del male ci facciamo
Il tempo scorre
La nostra clessidra
Il nostr’orologio biologico
Non perde un colpo
Anche se noi
Nel frattempo
Di colpi ne perdiamo

L’importante sarebbe
Arrivare satolli
All’ultima misera cena
Perché davvero a quella
Niente c’è da mangiare.

– 18/04/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.