Simona Rigaldo



POESIA: Tu, grande gigante gentile, forse non sai,
non conosci
l’enorme potere che hai su di me.
Io,
ali di libellula
nelle tue mani,
mani da gigante buono.
Un gesto maldestro o impetuoso può accartocciarmi il cuore,
pallottolina stropicciata,
stretta in un pugno.
Una carezza sussurrata o abbozzata
può riassemblarne i pezzi.
Per questo sono fatti i cuori.
Cuori di carta
da aggiustare con lo scotch.
Cuori fragili e splendenti. – 29/05/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *