girotti federico



POESIA: FIGLI DEL VENTO

L’aria limpida di giovinezza pulsava nei cuori piangenti dalla bellezza. Il sole batteva luce stanca sulla pelle fredda arrossata gridavamo libertà alle montagne fuggenti schiacciate dalla sottile coperta innevata. Il tempo giaceva fermo tra sospiri cadenti ghiacciato tra le foglie di pini ruggenti. salivamo più in alto delle nuvole Spiccando nel cielo come aquile , Lassù dove volano gli angeli. Le anime avvolte nella bianca natura armoniosa , una metamorfosi delineata dalle ombre lontane senza posa. Il tramonto sereno incantava l’attesa per una vita vissuta Un’amicizia danzante sotto gli occhi sorridenti di Dio Il rumore del silenzio cullante sui nostri corpi. Immersi nella serenità salutavamo la dolce vetta riportando le ali a terra, ricchi dalla sensazione di libertà. Voleremo per sempre lassù, noi fratelli , noi figli del vento.

– 04/02/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *