Romano Armando



POESIA: Brano di lettera
Vengo da te,cara mamma,
vengo a coricarmi nel gran letto.
dove mi sento protetto
come dentro un soffice grembo.
Tu seduta accanto al braciere
presso il balcone,per un poco,
gli occhi socchiusi,
leggerai il giornale portato da fuori | sorgente: https://www.google.it/ – 06/02/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *