Simone Cabibbo



POESIA: Fiori Bianchi

Signore di tutto ciò che vede,
dio da Dio vero,
suo ciò che sotto il suo piede
trasforma in oro.

Il Mandorlo è ormai fiorito
il giallo è ricoperto dal Bianco
si stende ovunque il suo manto.

Non ciò che vede, ma ciò che non vede
ha dovuto scrutare
perso in agire e indeciso sul fare
osserva il sotto del piede;

ma la Luce vien dall’alto
giù Devoto alla fangosa:
il signore ha stretto un patto.

Ma la Luce è riflettente,
delinea le ombre in terra
e schizza sul volto dell’impudente
che stanca la marra,

costruisce in alto con quei ferri
lavora senza sosta
circondandosi di sgherri.

La Luce più non vedr
però è fiorito il Mandorlo
tornare ad adorarlo
il Signore potrà quando il Sole tornerà. | sorgente: https://www.google.it/ – 06/02/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.