Armati Giorgio



POESIA: “Perchè non te l’ho detto”

Perché ero un ladro di illusioni
di momenti non eterni
di meloni non commestibili
ed ora sogno una tomba
vicino una chiesa
qualcosa da lasciare ai nipoti
Anche nei sogni sono timido
di incrociare quello sguardo
non che mi manchi il coraggio
bensi’ la volonta di reggermi
in piedi mentre vorrei semplicemente
cadere sorsessaggiando
un caffè amaro
mentre gli alberi si spogliano
con il vento
ed altro prende questo posto.

AG
e sentire come in queste notti
questo cuore batte per farsi sentire.
| sorgente: http://www.poetipoesia.com/ – 13/02/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *