Enrico Pompei



POESIA: “ Se il profondo non avesse fine,
vorrei che cadessi giù nel vuoto
e se poi trovassi lì una fune
la taglierei per gettarti nell’ignoto.

Se l’oblio non avesse tempo
cancellerei il tuo viso dallo spazio,
invocherei gli inferi in un lampo
per ridurre il tuo eterno in uno strazio.

Ma il profondo si sa ha sempre fine
e il cuore non é arido né vuoto.
Hai dato senso alla mia vita, ecco la fune
e d’un tratto riappari dall’ignoto.”
– 28/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *