Mario Paolillo



POESIA: “I non nati “
Prendimi per mano e
portami con te,
nel tuo mondo
che non conosco,
insegnamenti a camminare e
a parlare.
Portami in braccio
con orgoglio,
come solo una mamma
sa fare.
Fammi sentire le tue labbra,
mentre mi dai un bacino.
Una carezza d’amore,
fammi sentire amato
come non mai.
Nutrimi col latte
del tuo seno,
fammi sentire vivo,
anche se…..
Non sono mai nato.
Mario Paolillo – 28/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *