rita marini



POESIA: mamma

Piccola e indifesa
mi stringevo a te
mamma
che con il tuo cuore, mi cullavi

Crescendo non capivo
che il tuo cuore mi mancava
anche se speravo che mi amava

Cresciuta ti ho ferito e per l’amore
che cercavo non ti perdonavo

Son diventata donna e ho capito
che mi amavi anche se non lo dimostravi

Sarebbe stato bello sapere allora
che il tuo cuore nascondeva amore – 30/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *