Silvia Aronica



POESIA: CUORE
Dimesso batte un cuore forte.
Ritmicità capricciose raccontano.
Inquietudini nascoste non si professano
sino a quando l’urlo celato
aumenta il suo stridore
sovrastando il silenzio del dolore.
Rifuggi o cuore l’inconsistenza,
l’inconcretezza,
l’impalesato amore.
Cuore affaticato da strenue battaglie,
giungerà a te
forse mai
il riposo.
Non solo il presente grava sul domani,
a zavorra porti il tuo passato,
non per essere dimenticato
ma solo…ri-appropriato.

Silvia Aronica – 30/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *