sergio Pais bianco



POESIA: Tra la terra e il cielo

Quando il confine tra
La terra e il cielo
Verrà abbattuto
L’urto leggero
Di un tuono
Levi ero
Squarcera’ la notte
Con il giorno
Ne farà ritorno
Nel silenzio
Assopito in cui
Dormo….

Nella pace riposo
Pensiero a ritroso
L’orco di un volo
In un giorno Nero
E non sincero
Me pur sempre vero
Confine tra terra e
Cielo
Nell’infinito mistero
Di un dono sincero
E di un messaggio
Veliero e condottiero
Tra le nuvole scorre
Veloce lo scintillio
Di un lampo
Fraudolento e senza scampo
In cui nella pioggia danzo

Lo scrosciare veloce
l albore delle parole
di un mare
riesco a inventare….
Lo sconquasso
ardito
di un mito
ardito
Di un mondo stupito
e non finito
tra la terra e il cielo
confine infinto….

– 30/01/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *