Camilla Prioreschi



POESIA: Come musica(titolo)

Sconosciute vibrazioni
Camminano con incanto
Scivolando nel torpore
Da dove vengono?

Respiri interrotti
Impazzano il cuore
Commuovendo l’anima
Qual’è il suo nome?

Ricordi invisibili affiorano
Note suadenti avvolgono
Soffici ali sollevano
Dove stiamo andando?

Fulmini rumorosi spaventano
Boati innumerevoli bussano
L’uragano ci abbraccia
Il suo nome è follia

La musica regna
Sciogliendo il dolore
La vita rinasce
È libera la passione

Guariscono i ricordi
Sorridono gli occhi
Raggiante è l’animo
Il suo nome è
Semplicemente Leggerezza

– 06/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *