salvatore Olandese



POESIA: A giuvinezza mmia

Notte c’à scinne
notte c’à viene
scinne chianu chianu
viene doce doce

Juorno c’à m’e lasse
juorno ca passa
passa chianu chianu
lassame doce doce

Stu silzie ca sente
nun è fatte p’mme
voci c’alluccate e
uocchie c’à me guardate
ricitancella c’adda aspetta!!

O’ saccie nun è o’vere
nisciune sape a verit
Ma o mare ca saglie e scende
a’copp a spiaggia
isse nun se dimanda
si rimane o’ ffa!

A nustalgia e te è forte assaie
e a notte cu o juorno
nun arreane,

L’una vene
l’ate va
accussi scinne e vene
a giuvinezza mmia
scenne chianu chianu
vene doce doce

L’una vene
l’ate va
accussi passa e m’lassa
a giuvinezza mmia
passa chianu chianu
m’lasse doce doce
– 08/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *