CESARE BOLDRINI



POESIA: Stringiti a me notte dai grandi seni
sorridi voluttuosa terra dai freschi profumi
urla per me lento fiume e assorbi
il mio passato.
Quanto tempo passerÃ
prima della mia rinascita
nelle grandi ali di un airone.
Un clown sui suoi alti trampoli
sorride e si fa beffe del mondo
la luna affonda dietro l’orizzonte
e Nastasia si allontana ticchettando.
Passerà del tempo
prima della mia rinascita
nelle grandi ali di un airone.
Allegre come ninnoli africani
sgambettando scompaiono le fanciulle,
mi si accende il viso volando
sulla città nella calda notte.
E’ passato già del tempo
dopo la mia rinascita
nelle grandi ali di un airone. – 17/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *