alessandro meda



POESIA: Canto di primavera
La prima brezza mi accarezza con la sua intensita’
Forte e’ il desiderio di ricominciare a vivere
Di immergermi in questo mondo che rinasce
Di guardare lontano, di tenerti per mano
Con i nostri volti baciati dalla luce di un’alba luminosa
Riflessa nell’azzurro profondo dei tuoi occhi – 22/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *