VINCENZO DI TANTO



POESIA: Marea

Seduta sul muro
di fronte al mare….
a guardare le onde
che a sera tornano
a morire sulla spiaggia,
dopo l’inganno del mare
che vive.
La notte è condannata
ad amare il giorno,
sua immortale speranza. – 22/03/2017

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *