Vaccaro Nino



POESIA: Mi ubriacherò di assenzio,
per restare nel silenzio.
Per soffocare questo grido,
canto urlando mentre guido.
Resto appeso al tuo pensiero,
vorrei capissi quanto è vero,
questo vuoto che io sento,
che gli altri chiamano sentimento.
(N.V.) | sorgente: http://m.facebook.com/ – 30/01/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *