Marongiu Giancarla



POESIA: Incontro.
Proteso il tuo sguardo
Alla ricerca del mio
Generosa la tua postura
Nel trasporto
Non generare di inclinare
Il baricentro
Guadagno in leggiadria
Le mie membra avvinghio teneramente
Attirando
Anima e cuore,
Prima della carne
Divenuta spirito pulsante.
Lambire te
Portandoti a me
Divenne priorità ancestrale.
Fu allora, dimmi
Che iniziò l’antica e
Per sempre danza? | sorgente: http://m.facebook.com/ – 31/01/2018

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *